Matteo 'Ndwr' Russo

...because there are no days without revolutions.
* Notizie* Lavori* Progetti   * Construct   * Tess   * Opengroups      * CCP      * SCP   * VES      * SS      * ES   * AS   * DMS      * TS   * TPL   * RVD   * CL      * libCGL      * libCSL      * libMixer      * libCTL      * libCIL      * libCVL   * RCGV   * RU1* Pensieri e Articoli* Macchine* Contatti

 

Radioattività ambientale
Zona: Venezia, Italia
Tipo: Radiazioni ionizzanti β/γ

 0.00%

Corrente: 0 μSv/h
Media annuale: 0.00 μSv/h
Accumulo annuale: 0.000 mSv

* Spazio   * Sistemi di lancio      * I razzi sonda      * Delta II      * Soyuz-U      * Soyuz      * Soyuz-FG      * Soyuz-2   * ACE      * Strumentazione         * MAG         * SWEPAM         * SIS         * EPAM      * Locazione   * SOHO      * Antenne HGA/LGA      * Strumentazione         * EIT            * CCD         * LASCO         * MDI   * STEREO      * Strumentazione   * AMS-01   * AMS-02      * Strumentazione      * Materia oscura   * EOS AM-1      * Strumentazione         * MODIS
 
http://ndwr.net --> Progetti --> RU1
 

RU1, Refrigerator Unit 1

2010 ~ Oggi
Dipendenze: Elettronica proprietaria


Introduzione

RU è un sistema di refrigerazione centralizzato utile al raffreddamento dei componenti fondamentali di sistemi server.


Controllo remoto

L'unità può essere controllata da remoto attraverso un programma di controllo o una interfaccia web. Sono presenti una connessione USB, per l'utilizzo in ambienti di piccole dimensioni, dove il programma di controllo della macchina viene installato su di un unico computer, oppure una connessione di rete ethernet RJ45, tramite la quale è possibile controllare e comandare la macchina anche a grandi distanze, operando anche contemporaneamente su più macchine.


Refrigerazione alternativa

In caso il sistema di raffreddamento vada incontro a gravi problemi che non consentono un ulteriore trattamento del liquido, entra automaticamente in funzionamento un sottosistema alternativo temporaneo che si basa sull'espansione di gas liquido a bassa pressione.

Caratteristiche tecniche sistema:
Tensione nominale: 13.5v
Corrente: 21.5 ampere
Consumo a minimo regime: 13 watt
Consumo a pieno regime: 290 watt
Temperatura del fluido a vuoto: -13 C°
Temperatura operativa: -30 +50 C°
Composizione gas di emergenza: propano, butano e isobutano in quantità variabili

Caratteristiche ventilazione 1 (ausiliaria):
Tensione: 220-240v
Corrente assorbita: 0.76 A

Caratteristiche ventilazione 2 e 3 (vitale):
Tensione: 12-14.5v
Corrente assorbita: 4.85 A per ventola

La temperatura del fluido a vuoto è stata calcolata partendo da una temperatura ambientale di base pari a 30 gradi celsius.

Sistema correntemente in sviluppo, le informazioni si basano sul progetto e possono subire successive modifiche