Matteo 'Ndwr' Russo

...because there are no days without revolutions.
* Notizie* Lavori* Progetti   * Construct   * Tess   * Opengroups      * CCP      * SCP   * VES      * SS      * ES   * AS   * DMS      * TS   * TPL   * RVD   * CL      * libCGL      * libCSL      * libMixer      * libCTL      * libCIL      * libCVL   * RCGV   * RU1* Pensieri e Articoli* Macchine* Contatti

 

Radioattività ambientale
Zona: Venezia, Italia
Tipo: Radiazioni ionizzanti β/γ

 0.00%

Corrente: 0 μSv/h
Media annuale: 0.00 μSv/h
Accumulo annuale: 0.000 mSv

* Spazio   * Sistemi di lancio      * I razzi sonda      * Delta II      * Soyuz-U      * Soyuz      * Soyuz-FG      * Soyuz-2   * ACE      * Strumentazione         * MAG         * SWEPAM         * SIS         * EPAM      * Locazione   * SOHO      * Antenne HGA/LGA      * Strumentazione         * EIT            * CCD         * LASCO         * MDI   * STEREO      * Strumentazione   * AMS-01   * AMS-02      * Strumentazione      * Materia oscura   * EOS AM-1      * Strumentazione         * MODIS
 
http://ndwr.net --> Notizie
 
Questo semplice sito racchiude i principali progetti che ho portato avanti nel corso degli anni, nonché un insieme di testi e informazioni che di giorno in giorno ho deciso di scrivere.
Niente è stato volutamente creato, ma tutto è nato progressivamente, partendo da lavori minori o piccoli esercizi personali. La parte interessante, in questo caso, diventa l'accorgersi, prima o poi, riguardo cosa stai modellando di giorno in giorno, e dove sei arrivato dopo gli sforzi fino a quel momento compiuti.

Tutti i materiali che trovate su questo sito, siano essi testi o immagini, sono mia proprietà personale e intellettuale. Non è possibile utilizzare tali materiali, o derivazione di essi, per scopi privati o commerciali senza un mio esplicito permesso. Le notizie e la sezione "spazio" possono, tuttavia, contenere materiali o collegamenti che non mi appartengono.

Non esiste un particolare ordine o dei particolari motivi che regolano la disposizione o la presenza di determinati testi all'interno di questo sito. Lo stesso si propone come un raccoglitore di informazioni relative a cosa ho fatto e a chi sono; un portfolio che non rientra solo in ambito professionale.
L'idea relativa all'apertura di questo sito ricade a molti anni fa, più o meno attorno all'anno 2004; la stesura del primo codice HTML e i primi testi è avvenuta attorno al 2006, e infine ndwr.net è diventato pubblico nell'anno 2010. Un blog sarebbe stato troppo comune e un semplice sito di presentazione provvisto di CV troppo banale, pertanto il risultato è stato qualcosa che semplicemente non rispettasse un preciso canone.


Qui di seguito potrete trovare tutte le notizie più importanti che personalmente ritengo debbano essere rese pubbliche.

Chi sei?, scritta in data 21/02/2009 11:06:00

Non è semplice capire chi tu sia. Tu sei ciò che importa davvero, l'unica cosa che conta, solo tu, tu come persona, tu come ciò che pensi, tu come ciò che fai.

Il cammino scorre in una sola direzione. Più strada viene percorsa, più i molteplici io riescono a fondersi in un unica persona.
Non è facile capire, non è facile perché si può capire solamente se colui che si cerca di capire è predisposto a farlo, lo vuole davvero e ci aiuta. Senza un aiuto da parte di colui che si cerca di capire è impossibile riuscire a farlo, si arriva solo a conclusioni sbagliate o incomplete.
I tuoi molteplici io vagano senza meta, non sanno cosa fare, non sanno come comportarsi. Talvolta ti fermi, riesci a prendere un io e fonderti ad esso, capendolo, crescendo, e riuscendo a migliorare. Riesci a migliorare te, te come ciò che conta, te come la persona che ha perso i suoi io e non sa come recuperarli.

Fermati. Correndo perdi i dettagli, correndo non ti accorgi delle persone che sono vicino a te, non ti accorgi di ciò che succede attorno a te, non ti accorgi di ciò che potrebbe succedere.

Non dubitare. Il dubbio e la prudenza non convivono assieme. Il dubbio è un male che non ti consente di agire. La prudenza ti aiuta a capire meglio una determinata circostanza. Se senti qualcosa dentro non lasciare che la ragione ti porti a non sapere cosa fare, ti metta il dubbio, o cerchi di farti cambiare direzione, perché è anche questo un ostacolo da superare. Un ostacolo posto prima del traguardo.

Alzati. Alzati e spiega a tutto il mondo cosa vuoi fare, cosa senti dentro. Pensa solo a questo, non pensare ad altro, usa solo le parole, lascia che le parole escano dalla tua bocca come un fiume in piena. Non pensare a ciò che dici, dillo e basta. Non puoi accontentare tutti ma devi seguire te stessa.
Se avessi 100 monete d'oro da utilizzare per comprare la tua vita, e avessi la possibilità di scegliere come spendere queste monete, il regalare 1 moneta ad ogni persona significherebbe regalare la propria vita. Prendi queste 100 monete e spendile tutte per la tua vita. Ognuno ha una sua vita e ognuno ha 100 monete, non devi preoccuparti di regalare le tue, nessuno ne ha bisogno.

Parla. Parla, perché c'è chi ti ascolta, c'è chi ti sta vicino e ti ascolta in ogni momento, capendo qualsiasi aspetto e qualsiasi problema. Parlando aiuti te stessa, parlando aiuti le persone a capirti, aiuti le persone a vivere meglio con te, a fare in modo che non ti possa mancare nulla.
Torna alla lista